Sciopero 27 settembre

Come le SS.LL. avranno già appreso tramite la consultazione della sezione “Diritto di sciopero” del sito web del MIUR raggiungibile all’indirizzo https://www.miur.gov.it/web/guest/diritto-di-sciopero , con lettere prott. n. AOOUffGab 0027596 e 27984, l’Ufficio Gabinetto del MIUR ha reso noto quanto segue:

 

“Si comunica che il 27 settembre 2019 si svolgeranno le seguenti azioni di sciopero che potranno interessare le istituzioni scolastiche ed educative statali:

 

SISA“ha proclamato lo sciopero nella medesima data per la scuola ed Università per tutto il personale docente,dirigente ed Ata, di ruolo e non, in Italia e all’estero con adesione della Confederazione LAS (Lavoro Ambiente esolidarietà)”;

USI –“ ha proclamato lo sciopero nella medesima data per tutto il personale a tempo indeterminato, determinato e con rapporti e contratti atipici e precari (compresi ex LSU/LPU, docente, non docente del comparto scuola di ogni ordine e grado e dei servizi esternalizzati a terzi soggetti (anche gestiti da Enti Locali o amministrazioni regionali, da loro aziende pubbliche o partecipate). Allo sciopero ha aderito l’USI Surf (per tutti i settori scuola e Università);

COBAS –“Comitati di base della scuola: personale docente, educativo e Ata delle scuole di ogni ordine e grado, in Italia e all’Estero;

FLC CGIL– “personale del comparto istruzione e ricerca e dell’area della dirigenza, docenti universitari e personale della formazione professionale;

UNICOBAS Scuola – “ha proclamato lo sciopero nella medesima data per la scuola ed Università (compresi gli insegnanti universitari), per tutto il personale docente ed Ata, di ruolo e non, in Italia e all’estero”;

 

Poiché l’azione di sciopero in questione interessa il servizio pubblico essenziale “istruzione”, di cui all’art. 1 il personale interessato può rilasciare dichiarazione volontaria e farla prevenire in segreteria entro le ore 8.00 del giorno 24 settembre 2019. La Dirigente Scolastica informa, a garanzia dell’incolumità dei minori che non si garantisce il regolare svolgimento delle lezioni nella giornata del 27 settembre 2019.